Menu

A Look In The Mirror (LP, 2008)

A look in the mirror
NOW AVAILABLE! FIND IT ON:

TRACKLISTING

  1. All My Demons
  2. Mirror
  3. Broken Memories
  4. Waiting For
  5. 7000 Words
  6. Resurrection
  7. No One
  8. My Salvation
  9. A Look Inside

Album Reviews

Rispetto al precedente Ep "Resurrection" la crescita è notevole, sia dal punto di vista compositivo che prettamente tecnico, con la band che fa un grosso passo avanti nel delineare un suo stile preciso, che prende a piene mani dal metal degli Alice in Chains, unendolo ai suoni più moderni degli Stone Sour e alle atmosfere cupe alla Tool.
A partire dall'opener "All My Demons" è un susseguirsi di diversi suoni ed influenze, che rendono il disco un lavoro solido e ben realizzato in ogni suo minimo particolare, dagli ottimi arrangiamenti al buon lavoro nelle parti di chitarra e nella sezione ritmica, potente ed intesa. La band cerca già da subito di mostrare di che pasta è fatta, mostrando diversi lati del proprio essere, riuscendo dunque nell'intento di non annoiare l'ascoltatore ma anzi di stuzzicare la sua curiosità pezzo dopo pezzo.
Si passa dall'eleganza di "Mirror" alla maliconia di "Broken Memories", dal metal-core violento di "No One" alla potenza e disperazione di "7000 Words", il tutto a prova del fatto che la giovane band ha davvero tanta carne al fuoco.
GrooveBox